Liguria da Scoprire

Santa Margherita Ligure

Si trova nel Golfo del Tigullio a poco più di 20 minuti da Genova, offre: porto turistico di prima classe, yacht club, scuola di vela e di immersione, minigolf, parco con giochi magici per bambini, night club e discoteche; a 4 Km golf a 18 buche e maneggio.Santa Margherita Ligure è adagiata in una incantevole insenatura del Golfo del Tigullio protetta da venti, unica via d’accesso all’insuperabile promontorio di Portofino, è frequentata in inverno per il suo clima mitissimo e da maggio ad ottobre da un’elegante folla di bagnanti, attratti dalle sue spiagge e dalle piccole calette tra gli scogli, dalla bontà e perfezione dei suoi alberghi di ogni categoria, ristoranti, pizzerie, eleganti boutique e dallo shopping più simpatico, nel caratteristico mercato del venerdì.

Portofino

E’ un antico villaggio di pescatori, raggiungibile in bus o auto in quindici minuti circa da Santa Margherita Ligure attraverso una magnifica strada litoranea, considerata oggi come una delle più belle del mondo; il villaggio concentrato intorno ad un porto naturale, ne conserva le tipiche caratteristiche. Portofino è un borgo marinaro dove mondanità e natura si fondono: è infatti un crocevia di personaggi famosi che si confondono con i turisti nella splendida ed esclusiva piazzetta. Si può compiere un giro del porticciolo per curiosare fra le più lussuose imbarcazioni, visitare la Chiesa di San Giorgio, il museo nel castello Brown e il Faro dei naviganti di punta del Capo. Portofino non è solo mondanità ma è il centro del Parco e dell’Area Naturale Protetta, con i suoi sentieri, il vecchio mulino, la macchia mediterranea, i profondi fondali.

 

Parco di Portofino

Il Parco di Portofino si estende su una superficie di circa 1200 ettari sui territori dei comuni di Recco, Camogli, Portofino, Santa Margherita Ligure, Rapallo, Zoagli, Chiavari.
Il Parco rappresenta l’insieme delle caratteristiche morfologiche liguri, con pendii aspri, una natura che ha vissuto la sua evoluzione al fianco del lavoro costante dell’uomo che ha saputo coltivarne la terra con vigneti, castagneti, uliveti.
Una grande varietà di ambienti che si alternano dalla costa all’entroterra.
Sul versante settentrionale si estendono boschi di carpino nero, frassino, castagno, nocciolo, acero oppio, mentre sul versante meridionale si estende una folta macchia mediterranea con prevalenza di erica, corbezzolo, lentisco, mirto, di pinete, foreste di leccio, garighe, praterie di ampelodesma e di felce aquilina.

Rapallo

Rapallo è una cittadina A 5 Km. Di distanza. Il suo centro, pittoresco e colorato è in grado di rapire un turista in cerca di ottima gastronomia, cultura e stabilimenti balneari di prima qualità. In prossimità del centro, magari all’ombra del cinquecentesco Castello sul Mare, è facile restare sedotti dalla bellezza del Chiosco della Musica in pieno stile liberty, dal monumento dedicato a Cristoforo Colombo adiacente al porto oppure dal suggestivo Ponte d’Annibale in chiaro stile romanico. Rapallo offre anche la possibilità di ammirare le sue torri medioevali, la più importante è senza dubbio la Torre Civica, e diversi monumenti religiosi come la chiesa di San Francesco d’Assisi e il Santuario di Montallegro raggiungibile in una decina di minuti grazie alla funivia che permette di ammirare uno splendido panorama.

Le Cinque Terre

Raggiungibili in treno, battello o automobile in meno di 1 ora, formano una delle aree mediterranee più incontaminate ed estese in Liguria, un regno di natura e profumi selvaggi, conservatosi com’era in passato. Visitare le Cinque Terre significa visitare cinque paesi sospesi tra mare e terra, aggrappati su scogliere a strapiombo e circondati da colline verdissime, significa conoscere la storia di chi da secoli lotta con un territorio difficile, ma anche gustare il frutto di questa millenaria fatica nella particolarità dei vini e dei prodotti. Significa apprendere la cultura dei muretti a secco e della vigna, dei pescatori e delle loro reti, delle scoscese valli e dei loro sentieri…
Chi giunge alle Cinque Terre può scegliere tra un tuffo in mare o un’arrampicata sui colli, tra una passeggiata nei carruggi o una gita in barca, un pellegrinaggio ad un santuario o un pranzo a base di pesce.
Un paesaggio unico al mondo, dichiarato patrimonio mondiale dell’umanità dall’UNESCO, in cui uomo e natura convivono, da sempre, in straordinaria armonia.
Vedi anche: www.aptcinqueterre.sp.it

Acquario di Genova

Visitare l’Acquario di Genova è come compiere un viaggio emozionante attraverso l’immensità del mare.
Un’esperienza unica alla scoperta di un universo ricco di vita, di forme curiose e di strane creature.
Foche, delfini, pinguini, squali, pesci di tutte le forme e colori, vi accompagneranno lungo tutto il percorso alla scoperta del mondo marino.
L’acquario di Genova è raggiungibile in treno, battello o automobile in meno di 1 ora
Vedi anche: www.acquariodigenova.it

Open chat

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi